GUARDIA DI FINANZA

Lidi Comacchiesi: Smantellata stamperia del falso

Prosegue senza sosta il piano di contrasto della Guardia di Finanza di Ferrara finalizzato alla repressione del fenomeno della diffusione di merce contraffatta sui lidi comacchiesi.

A seguito di attività info-investigativa, realizzata nell’ambito del costante controllo economico del territorio, le Fiamme Gialle di Comacchio sono riuscite a risalire la “filiera del falso” fino a un appartamento sito in Lido Spina, adibito a stamperia, dove venivano realizzati e confezionati articoli contraffatti.
La fabbricazione avveniva mediante un’apposita pressa, grazie alla quale venivano applicate le matrici e le decalcomanie predisposte per la produzione in serie delle più note griffe di moda (quali Nike, Adidas, Gucci, Prada, Louis Vuitton, Burberry e altri) da apporre a prodotti “vergine” destinati al commercio abusivo; le attrezzature e tutto il materiale idoneo alla realizzazione dei capi contraffatti sono stati sottoposti a sequestro.
Il servizio, che ha portato alla denuncia di un 37enne senegalese, rappresenta un duro colpo al mercato del falso sui lidi, dal momento che il “laboratorio”, avrebbe potuto rifornire il mercato abusivo con un potenziale produttivo pressoché illimitato.
L’attività rientra nell'azione della Guardia di Finanza di Ferrara a contrasto della contraffazione e dell'abusivismo commerciale oltreché per impedire la messa in vendita di oggetti pericolosi per la salute o non conformi agli standard di sicurezza nazionali ed europei.

Categoria: